Le lampade abbronzanti hanno rappresentato una vera e propria svolta per chi ama avere un colorito dorato e uniforme per tutto l’anno. Tuttavia anche le lampade, al pari dei raggi solari, possono danneggiare la pelle se non si prendono le dovute precauzioni.

La prima accortezza fondamentale è senza dubbio rivolgersi a personale davvero professionale e competente, come quello del solarium Estetica Lampados a Ladispoli. Inoltre ci sono delle attenzioni indispensabili per proteggere la propria pelle e abbronzarsi in modo sano e consapevole, evitando le macchie e l’invecchiamento cutaneo precoce. Scopriamole insieme!

Prima del trattamento

Non utilizzare mai cosmetici e profumi e rimuovi le lenti a contatto prima di entrare nel solarium. Inoltre ricorda che è consigliabile evitare la lampada se stai svolgendo cure farmacologiche particolari, se sei in gravidanza o se hai problemi di pressione.

Durante il trattamento

Non trascurare mai l’importanza della protezione solare! Anche se non ti trovi in spiaggia sotto il sole non devi comunque sottovalutare i danni dovuti a un’esposizione eccessiva ai raggi UV. Scegli una crema che protegga dai raggi emessi dalle lampade (soprattutto gli UVA) e applicala con cura su tutto il corpo e sul viso. Proteggi anche gli occhi con gli appositi occhialini da lampada e applica sulle labbra uno stick solare con fattore di protezione molto alto.

Inoltre cerca sempre di non esagerare con le sedute: l’abbronzatura in solarium deve essere svolta in modo consapevole e corretto, proprio come quella naturale. In base al tuo fototipo l’estetista saprà consigliarti la durata e la frequenza delle sedute ideale per la tua pelle.

Dopo il trattamento

Infine non dimenticare di idratare bene tutto il corpo dopo la seduta, sia il giorno stesso che quello seguente, in modo da alleviare lo stress causato alla pelle dalla lampada. In questo modo potrai goderti senza pensieri la tua nuova abbronzatura!